Il castello e i monumenti di Aymavilles

Il castello di Aymavilles è il monumento più caratteristico del Comune, non manca però la possibilità di ammirare altre testimonianze della storia, dell'arte e dell'archeologia della Valle d'Aosta, durante un'escursione sul territorio del Comune di Aymavilles.

Castello di Aymavilles

Le torri del castello
L'edificio del XII sec è stato ripetutamente rimaneggiato, fino a diventare elegante dimora signorile.

Pont D'Aël

Nel comune di Aymavilles esiste uno dei monumenti romani più belli: il ponte acquedotto di Pont D'Aël. in notturna
Nel comune di Aymavilles esiste uno dei monumenti romani più belli: il ponte acquedotto di Pont D'Aël.

Chiesa di Saint Martin

La chiesa di Saint Martin, Aymavilles
Nel cuore di Aymavilles si nota la Chiesa Parrocchiale dedicata a Saint Martin, famoso vescovo di Auxerre.

Chiesa di Saint Léger

La chiesa di Saint Léger: veduta notturna
La Chiesa, con la facciata interamente affrescata, si nota percorrendo la strada per Cogne.

Cappelle e oratori

chiesa
In tutti i villaggi del paese sorgono cappelle e oratori, testimonianza di una fede semplice ma profonda.

Mulino e segheria

L'interno del mulino a Aymavilles
Esiste ancora un mulino conosciuto come il 'Mulino di Charrère', attualmente in ristrutturazione.

Archeologia

In diverse frazioni di Aymavilles, sono state scoperte rocce che presentano coppelle e incisioni.

Cava di bardiglio

In epoca romana esisteva una cava di pietra verde usata nella costruzione di Augusta Praetoria.

Baracca Maresa

La casa di Maria Teresa... di cui però non si sa nulla di più! Un'antica costruzione mai portata a termine.

Tornalla di Ozein

Un'antica costruzione con una torre tonda, risalente al XV sec, probabilmente era una casaforte.

Ru

Legati alla cultura contadina, è facile scorgere tra i campi i 'ru', ruscelli o piccoli canali irrigui.

Fontanili

Il più antico fontanile porta la data del 1841 e si trova nell'abitato di Vercellod.

Vedi anche

Aymavilles su Flickr